Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Sirio, maturo e brillante uomo politico , ha iniziato una relazione con Ambra, pittrice di belle speranze e mentalità aperta, ma con alle spalle una vita sentimentale già ricca di esperienze e delusioni che l’hanno portata a non credere più nell’amore. L’atteggiamento di Sirio è equivoco e non si capisce se vuole realmente arrivare al divorzio con Maria o se la situazione gli è sfuggita di mano quando ha deciso di lasciare la moglie ed andare a vivere con Ambra in attesa di decidere il da farsi. Maria è al corrente di questa relazione, ma è decisa a fare di tutto per salvare la sua relazione. È una banale formalità che sancisce l’unione di due persone? Ma se queste due persone sono già unite nella convivenza, che senso avrebbe il matrimonio? Perché sposarsi e che valore ha? Probabilmente, come tutte le cose, ha il valore che gli si dà.

Dove:

Teatro

Genere: 
  • Commedia
  • Interpretazione

Prossime date:

- 28 Ott 2022, ore 21:00
- 29 Ott 2022, ore 21:00
- 30 Ott 2022, ore 17:30