4° Festival

GIANO BIFRONTE 2018

L'altra faccia del cinema

CINEASTI DEL CINEMA INVISIBILE” 

 

 

 

MODULO D'ISCRIZIONE
FESTIVAL

clicca qui per compilare il form
e invia la tua richiesta

 

 

 

 

 REGOLAMENTO GENERALE 

 

1.      Il 4° Festival GIANO BIFRONTE 2018 – L'altra faccia del cinema “CINEASTI DEL CINEMA INVISIBILE” è organizzato dalla AD Maiora sas e si terrà al Teatro Flavio di Roma dal 24 al 30 settembre 2018. La Rassegna è organizzata con il contributo della Regione Lazio.

 

2.      Il Festival vuole promuovere il cinema italiano che non trova spazio ed occasione di visibilità nei circuiti canonici attraverso la selezione di 9 (nove) film lungometraggi abbinati a 9 (nove) cortometraggi, scelti  con particolare attenzione per quelli realizzati nella Regione Lazio.

 

3.      I film e i cortometraggi saranno proiettati a rotazione per sei giorni in orari differenziati in relazione alla durata, indicativamente alle ore 16:00, alle ore 18:30 e alle ore 21:00 per un totale di 18 proiezioni, per cui ogni film sarà proiettato due volte. Tra una proiezione e l’altra si svolgeranno incontri e dibattiti con la presenza di giornalisti, produttori, distributori, attori, registi e tecnici coinvolti nella realizzazione delle opere presentate.

 

3. SELEZIONE UFFICIALE

3.1 L'altra faccia del cinema “CINEASTI DEL CINEMA INVISIBILE”

Concorso cinematografico con un massimo di 9 lungometraggi e un massimo di 9 cortometraggi selezionati per la fase finale.

Non ci sono restrizioni sulla durata dei lungometraggi.

I cortometraggi devono avere una durata non superiore a 10 minuti.

 

4. GIURIA E PREMI

4.1 GIURIA

La Giuria è composta da 5 personalità del cinema e della cultura ed opera secondo il proprio regolamento; ai lavori potrà assistere il Direttore del Festival con funzione consultiva in materia di regolamento e di prassi.

 

4.2 PREMI

La Giuria assegnerà per i lungometraggi i premi seguenti:

Giano Bifronte – L'altra faccia del cinema – Premio per il miglior lungometraggio

− Giano Bifronte – L'altra faccia del cinema - Premio per il miglior cortometraggio

Giano Bifronte – L'altra faccia del cinema - Gran Premio della Giuria

Giano Bifronte – L'altra faccia del cinema - Premio per la migliore regia

Giano Bifronte – L'altra faccia del cinema - Premio per la migliore sceneggiatura

Giano Bifronte – L'altra faccia del cinema - Premio per la migliore interpretazione maschile

Giano Bifronte – L'altra faccia del cinema - Premio per la migliore interpretazione femminile

 

È esclusa la possibilità di attribuire degli ex aequo.

 

Il Premio per il miglior lungometraggio e per il miglior cortometraggio consiste nella proiezione delle opere in abbinamento per 7 giorni presso il Cinema Flavio, con data da definire.

Il Gran Premio della Giuria consiste nella proiezione per 5 giorni presso il Cinema Flavio, con date da definire.

Il Premio per la migliore regia consiste nella proiezione per 3 giorni presso il Cinema Flavio, con date da definire.

 

5. SELEZIONE DELLE OPERE

5.1 Condizioni di ammissione alla selezione

Tutte le opere presentate devono essere di limitata o nessuna diffusione e devono essere prevalentemente ambientate e realizzate nella Regione Lazio.

Possibili deroghe potranno essere decise a insindacabile giudizio del Direttore del Festival.

 

5.2 Formati ammessi

Per i film ufficialmente invitati, i formati ammessi per la proiezione sono i seguenti:

·        DVD

·        BLU RAY

·        FILE MOV

Potranno essere accettati anche formati diversi da quelli elencati sopra, purché concordati con la Direzione del Festival.

 

5.3 Modalità di selezione

Il Direttore del Festival, per quanto attiene alla selezione delle opere proposte, sarà coadiuvato da uno staff di esperti oltre che da un gruppo di consulenti competenti.

 

 

5.4 Diritti di iscrizione

Per i lungometraggi e i cortometraggi inviati in visione è richiesto il pagamento di una quota d’iscrizione pari ad euro 10,00.

L’importo dovrà essere inviato attraverso B.B. su conto BNL intestato a AD Maiora SAS,

IBAN: IT81W0100503202000000000046

Roma, Ag. 2

specificando la causale: “Iscrizione Festival “Giano Bifronte 2018” opera “Titolo del corto/lungometraggio”, nome del proponente (regista, produttore o altro).

In nessun caso tale quota sarà rimborsata.

 

5.5 Materiali da inviare per la selezione

Per essere ammessi alla selezione, entro il 30 giugno 2018 (prorogabile), è necessario:

a)  compilare la scheda di pre-selezione (entry-form) che sarà scaricabile on- line (clicca qui);

b)  pagare la quota d’iscrizione;

c)  consegnare la copia dell’opera;

d)  inviare una scheda informativa sul regista e sul film, contenente informazioni utili su sinossi, note di regia e contesto produttivo dell'opera;

e)  presentare dichiarazione che attesti i diritti di sfruttamento dell’opera da parte del proponente.

 

Si sollecita l’invio di materiali informativi sull’opera iscritta, esclusivamente in formato elettronico, e il link di pre-visione della stessa all’indirizzo: gianobifronte@teatroflavio.it.

Il Festival non è tenuto a restituire le opere inviate per la selezione e il materiale informativo, salvo esplicita richiesta preventiva.

 

6. OPERE INVITATE

6.1 Copie

I titolari dei film invitati devono inviare le copie delle opere da presentare entro e non oltre il 30 giugno 2018 (prorogabile).

 

6.2 Catalogo

Tutto il materiale necessario per il catalogo del Festival (sinossi, cast artistico e tecnico, biografia e filmografia completa del regista, fotografie del regista e di attori e scene del film in b/n e a colori, breve commento del regista sul film) dovrà pervenire al più presto e comunque non oltre il 14 luglio 2018 e dovrà riportare l’indicazione “Materiale per redazione catalogo”.

 

6.3 Logo ufficiale

Ogni forma di propaganda dopo l’annuncio del programma da parte del Festival dovrà, per esplicito impegno dei presentatori, indicare la partecipazione al

 

4° Festival GIANO BIFRONTE 2018

L'altra faccia del cinema

“CINEASTI DEL CINEMA INVISIBILE”

 

I film vincitori di un premio dovranno riportare altresì l’indicazione del riconoscimento ottenuto secondo la grafica ufficiale predisposta e fornita dal Festival stesso.

 

7. TRASPORTI

7.1 Indirizzi

Per la presentazione dei film, si dovrà contattare preventivamente la sede del Festival per richiedere le istruzioni per la spedizione (gianobifronte@teatroflavio.it).

Le copie dei film in DVD e Blu-ray disc, nonché tutti i materiali per la selezione spediti per corriere o posta devono essere inviati direttamente all’indirizzo del Festival:

 

4°Festival GIANO BIFRONTE 2018

L'altra faccia del cinema

CINEASTI DEL CINEMA INVISIBILE”

co Cinema Teatro FLAVIO

Via Giovanni Mario Crescimbeni, 19

00184

ROMA

Tel. +39 06 70497905

Fax +39 06 70497905

gianobifronte@teatroflavio.it

www.teatroflavio.it

www.cinemaflavio.it

 

7.2 Trasporto del materiale pubblicitario

Le spese di trasporto del materiale pubblicitario, informativo e fotografico relativo ai film sono a carico dei presentatori, dal luogo d’origine alla sede del Festival. Il materiale pubblicitario inviato alla Mostra non sarà restituito.

 

8. NORME DI CARATTERE GENERALE

La partecipazione al Festival comporta il rispetto del presente Regolamento. È responsabilità di produttori, distributori o altri soggetti che presentano il film garantire di essere legittimamente autorizzati a iscrivere il film al Festival.

Il Direttore della Mostra ha il diritto di dirimere tutti i casi non previsti dal presente Regolamento, nonché di derogare al Regolamento stesso in casi particolari e ben motivati.

Per ogni eventuale contestazione sull’interpretazione dei singoli articoli del Regolamento fa fede il testo originale redatto in lingua italiana.